• Seminare ai tempi del coronavirus: intervista a Velia Ivaldi, Communication Specialist, copywriter e blogger

    Copywriting, Freelance, Interviste • 30.03.2020

    Dopo l’intervista alla commercialista Elisa Antolini e alla digital strategist Stefania Bonino, torna qui sul blog la rubrica Seminare ai tempi del coronavirus, dove fidati professionisti ci daranno dei consigli su come impegnare questo periodo di quarantena per investire nel nostro futuro professionale.

    Oggi vorrei proporvi la mia intervista a Velia Ivaldi, specialista di comunicazione, che ci parlerà dell’importanza di dedicarsi alla formazione: non fermatevi, bensì formatevi!

    Ciao Velia, e benvenuta! Potresti dirci brevemente qualcosa su di te e di cosa ti occupi?

    Mi occupo di comunicazione aziendale da più di 10 anni.

    Lavoro al fianco di agenzie, aziende e professionisti per aiutarli a migliorare le loro strategie di comunicazione su blog e canali social.

    In sintesi, creo piani editoriali, scrivo testi, ricerco parole chiave, condivido post sui social.

    Un ruolo fondamentale, nel mio lavoro, è affidato alla scrittura (che, oltretutto, è la mia più grande passione assieme a quella dei viaggi): scrivo articoli di ogni tipo e su ogni argomento, li leggo e li revisiono innumerevoli volte. Conosco e applico le regole del SEO copywriting in modo che i testi per blog e siti web siano visibili sui motori di ricerca. Amo individuare il tono e le parole più adatte per esprimere un determinato contenuto sulla base delle esigenze specifiche del cliente e del target al quale si rivolge.

    Da un po’ di tempo a questa parte, mi occupo anche di consulenza e formazione nel settore del blogging, del copywriting e dei social media.

    Inoltre, da quattro anni curo il mio blog di viaggi personale Allafinediunviaggio.com, che per molti aspetti è stato, oltre a un divertimento e una passione, anche un’ottima palestra professionale.

    Che impatto ha avuto il coronavirus sulla tua attività lavorativa?

    Non ti nascondo di aver parlato con diverse aziende che, in questo momento, hanno paura delle azioni di comunicazione.

    Per due motivi: da un lato, temono di lanciare messaggi sbagliati in un momento così delicato; dall’altro lato, temono gli investimenti in un momento in cui la produzione ha subito un rallentamento e le persone sono poco propense agli acquisti.
    Se tutto questo avrà un impatto negativo lo scopriremo meglio nelle prossime settimane.

    Io sono convinta che ora più che mai sia necessario avere lo sguardo rivolto al futuro: è il momento di seminare, per prepararci a ripartire alla grande. In questo periodo così particolare, in che modo i tuoi servizi possono essere d’aiuto alle imprese e ai liberi professionisti?

    Hai detto bene! In questi giorni di reclusione in casa e isolamento, due condizioni insolite con le quali non siamo certo abituati a fare i conti, abbiamo a disposizione il tempo per pensare, fare ordine e progettare, e il tempo è un bene raro nelle nostre vite.

    E, soprattutto, abbiamo un po’ di tempo per capire quale strada sta prendendo il nostro lavoro e se è il caso di “reindirizzarlo”.

    E la formazione gioca un ruolo essenziale per aiutare a ridefinirsi e soprattutto per colmare le lacune.
    In questo momento, chi lavora nel mondo della comunicazione non può fermarsi, ma può formarsi. Può cogliere, cioè, l’occasione di questi giorni così particolari per imparare il più possibile ed essere pronto per quando l’emergenza sarà passata.
    La stessa cosa vale, ovviamente, per chi è alle prime armi.

    Vuoi aprire un blog per te o per la tua azienda ma non hai idea di come funzioni la gestione quotidiana di questo strumento? Vuoi imparare a scrivere articoli e testi per il tuo sito in grado di posizionarsi sui motori di ricerca ma non conosci le regole del SEO Copywriting? Hai capito che è importante essere presente sui social ma non sai da dove cominciare per impostare la tua strategia e non sai bene neanche cosa comunicare? È il momento giusto per studiare e scoprirlo!

    Io posso aiutarti mettendo al tuo servizio la mia esperienza con una consulenza ad hoc o un piano di formazione più articolato.

    C’è un consiglio di tipo professionale che vorresti rivolgere alle persone, in questo periodo di crisi lavorativa?

    Torniamo all’importanza della formazione. In questo momento, secondo me, è bene riuscire a trarre quel poco di positivo che le attuali circostanze ci riservano:

    sfruttare il tanto tempo a disposizione per formarsi è uno dei più bei regali che possiamo farci.

    Intendo leggere libri, fare corsi online, approfittare delle consulenze messe a disposizione dagli altri professionisti, seguire blogger accreditati nel proprio settore, discussioni e gruppi tematici sui social: tutto è importante per lo sviluppo del proprio percorso.

    Un’altra cosa da fare in questo momento è rivedere il proprio portfolio di contatti

    e, se è il caso, aggiornarlo e ampliarlo con nomi e indirizzi mail da contattare non appena l’emergenza sarà passata. Fare un piano di battaglia per ripartire, insomma.

    Un’altra cosa fondamentale per la quale ci lamentiamo di non avere mai tempo è questa:

    che ne direste di approfittare di questi giorni per rivedere il vostro CV? E il portfolio delle esperienze? O il profilo LinkedIn? Partiamo dalle basi, no?0

    Grazie mille, Velia. Dove possiamo trovarti online e come possiamo contattarti?

    Rispondo all’indirizzo mail velia.ivaldi@gmail.com. In particolare, a chi ha voglia di conoscermi un po’ meglio e saperne di più sul mio lavoro consiglio di dare un’occhiata al mio profilo LinkedIn. Chi invece avrà voglia di fare un salto tra le pagine del mio blog di viaggi sarà il benvenuto su www.allafinediunviaggio.com. Vi aspetto!

    Ringraziando nuovamente Velia per la disponibilità, vi ricordo che la serie Seminare ai tempi del coronavirus non finisce qui: ci aspettano molte altre interviste accompagnate da altrettanti preziosi consigli.

    Se non volete perdervene neanche una, vi invito a iscrivervi alla mia newsletter, che vi invierò con discrezione una volta al mese aggiornandovi sugli ultimi post del blog, raccontandovi la mia vita da “traduttrice nel bosco”, e dedicandovi delle promozioni esclusive.

    Dulcis in fundo, riceverete anche uno sconto del 10% utilizzabile su uno qualsiasi dei miei servizi linguistici… che male mai non fa!

    Trovate il modulo per l’iscrizione facendo clic QUI.

  • Pin It on Pinterest